A volte ritornano…

leo_irene_laura_nascono_blog

A volte ritornano, prepotenti, le immagini di quei visi che si affacciano alla vita. Volti impressi nella mia memoria come un calco imperituro che riaffiora alla mente facendo scorrere dentro di me, ancora una volta, quell’emozione che si lega ad un odore sacro che custodisco nell’anima, l’odore della nascita.

A volte ritornano nella mia mente le immagini di quei visi così bruttini che chiedono immediatamente di essere accolti e tu, da pochissimo madre di una vita che adesso è fuori di te, ti senti già incapace di accettarli per quelli che sono.
Visi che poi nel silenzio della notte osservi, sfiori con il tuo stesso viso, con le mani e riesci a meravigliarti della loro perfezione.

Volti che si sovrappongono all’immagine intrisa di desiderio e fantasia che veniva fuori dopo il millimetrico scrutare l’immagine dell’ecografia.
Il primo sguardo su mio figlio incontra i suoi occhioni giganti, il suo volto mi appare come quello di un pugile, provato dopo una dura lotta, lineamenti marcati, orecchie grandissime.
E dopo due anni è stata la volta di Irene che è nata guardandosi in giro con un’espressione da vecchietta. E le infermiere dicevano che era bella, bella veramente e a me pareva mi prendessero in giro. Una vecchietta nelle dimensioni di una neonata, con due occhietti che la sapevano lunga.
Passano ancora due anni e noi siamo di nuovo lì, pronti per conoscere un nuovo volto, visto solo di sfuggita nell’ecografia. Lo scopriamo in quell’istante quel volto, sorridiamo, ci sembra familiare, somiglia al fratello, la guardo, chiedo di averla vicina, ma non per qualche minuto, per due ore, due dolcissime ore che ci hanno legato, ore fatte di preghiera, gioia, silenzio.
L’odore della purezza poggiato sul mio corpo, lei su di me in un abbraccio senza fine.

E poi ci sono le foto, quelle foto in cui il volto di noi genitori risuona ancora di quel viaggio tra la vita e la morte che ci ha permesso di conquistare un nuovo tesoro.
564144_199229316857205_72875986_n

Questo post partecipa alla Staffetta di blog in blog, un’interessante iniziativa che consente di mettere in rete e in relazione le idee su un argomento diverso scelto ogni mese.

Il nostro prossimo appuntamento è per il 15 Luglio!

Ecco l’elenco dei blog che hanno deciso di partecipare alla staffetta di questo mese:

1. Caos In Casa – http://caosincasa.blogspot.com/2013/05/staffetta.html

2. Alessandra – http://fiorievecchiepezze.wordpress.com

3. Benedetta – http://www.comenasceunamamma.it

4. Licia – http://lamagiadellepietre.altervista.org

5. made in bottega – http://www.madeinbottega.com

6. mamma di ludovica<a href=”#” role=button> – http://www.mammadiludovica.com</a>

7. Barbara – http://mammababysiracconta.blogspot.it/

8. Maria Chiara Martin – http://www.maryclaire-perlecose.blogspot.it/

9. Federicasole – http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog

10. Antonella – http://blogacavolo.blogspot.it/

11. Arianna – http://conlemaninelsacher.blogspot.it/

12. simona elle http://www.simonaelle.com/search/label/Staffetta%20tra%20blog

13. Cristina – http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog

14. Graziella – http://eyesmadlyopen.blogspot.com/

15. Marzia- www.quellocheunadonnadice.blogspot.it

16. Il caffè delle mamme – http://www.ilcaffedellemamme.it

17. Accidentaccio – http://accidentaccio.blogspot.com

18.Sara Milan Fiorenza http://www.nuvolositavariabile.com/

19. Le gioie di Moira http://legioiedimoira.blogspot.it/search/label/Staffetta%20Di%20Blog%20in%20Blog

20. Liz – http://ilblogdiliz.blogspot.it/

21) Micaela le M Cronache – <a href=”#” role=button>http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta</a>

22) Federica MammaMoglieDonna – <a href=”#” role=button>http://mammamogliedonna.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog</a>

23) Learning is experience http://laproffa.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

24) Norma – http://voglioilmondoacolori.blogspot.it/

<a href=”#” role=button></a>

25) Beat – www.mammaorechefaccio.com

26) Antonietta Nido in famiglia gnometti&fantasia http://www.gnomettiefantasia.blogspot.it/

27) Cristina – http://lastranagiungla.blogspot.it/

28) Il Pampano: <a href=”#” role=button>http://ilpampano-designbimbi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog</a>

29) Stellegemelle(Sara) – <a href=”#” role=button>http://www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog</a>

30) http://unaltracosabella.blogspot.it/ Elisa Tinella

31) Patrizia http://pattibum.wordpress.com

32. Verdearighe http://verdearighe.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

33) Home-trotter: http://hometrotter.it

34) dispariepari : http://www.dispariepari.it/category/social/

35) Vivere a piedi nudi: http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

36) Passe-partout : http://partoutml.blogspot.it/search?q=staffetta+di+blog+in+blog&max-results=20&by-date=true

37) casadimamma http://casadimamma.blogspot.it/

38) Mammamari http://mammamari.it/

22 pensieri su “A volte ritornano…

  1. Bellissime emozioni e quanti ricordi mi hai fatto tornare in mente.
    Il mio bimbo era bellissimo, pelle liscia e perfetta ….. ma solo perchè è nato col cesareo, avrei preferito avesse qualche rughetta ti assicuro, tanto poi diventano tutti belli.
    Ciao
    Norma

  2. è bello leggere parole così genuine e prive di filtri!
    “ogni scarrafone”..che poi, diciamo le cose come sono: mica è vero che tutti i neonati son belli!!! 🙂
    anche io non ho trovato per nulla bello da principio quel musetto che si è formato dentro di me! forse per la fatica che abbiamo fatto entrambi per “vedere la luce”, o forse perchè era spiccicato alla metà del dna non mio.. 😉
    oggi quando riguardo le immagini dei primi giorni, la penso esattamente come allora…il tempo però mi ha ricompensata! c’è voluto un pò, ma quel 50% che non vedevo,ora è lì, lo tocco, lo seto e ci amiamo come non mai!
    Complimenti per la tua gran bella famiglia!

    • Grazie Danila! Se le mie parole sono arrivate genuine e senza filtri ne sono felicissima, scrivo per condividere le emozioni più forti che sento il bisogno di distendere.
      Il primo “impatto” con il viso di nostro figlio fa a pugni con le immagini di visi splendidi e paffuti che si vedono pubblicizzati, tutti (o quasi) rigorosamente dai 6 mesi in sù.
      Ma che belli, comunque, quegli incredibili primi attimi che rimangono per sempre impressi in noi.

  3. La prima cosa che ho pensato quando ho visto la mia cucciola è stata “ma di che colore l’ho fatta?” poi si è addormentata con la sua testina appoggiata a me e …. tanta tanta dolcezza quella che provo ancora adesso al ricordo.
    Un abbraccio

    • Hai ragione, il loro colore alla nascita… Ci fa vedere la fatica che hanno fatto anche loro per nascere. E poi arriva la calma, quegli abbracci che non dimenticheremo mai. A presto Licia

  4. Momenti intensi, fatti di sguardi, odori, gesti che si imprimono nell’anima.
    Il loro racconto li fa riaffiorare e permette di lasciarli accarezzare dai pensieri di altre mamme

Rispondi a Licia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *